Tel.+39 049 8830675

E-mail: info@unicarve.it

CALENDARIO RIUNIONI TERRITORIALI PER I SOCI DELLA OP UNICARVE

15 gennaio 2019

Dopo il riconoscimento ufficiale della REGIONE VENETO ottenuto dall’OP UNICARVE, da gennaio 2019 è necessario mettere in pratica il “MANDATO A VENDERE BOVINI VIVI DA MACELLO” per ottemperare alle disposizioni di legge e, soprattutto, per iniziare un percorso condiviso ed organizzato per agire su MODALITA’ E PREZZI DI VENDITA DEI BOVINI.
Per mettere a punto il SISTEMA e per iniziare ad OPERARE organizziamo una serie di incontri con i soci effettivi dell’OP Unicarve.

Invitiamo pertanto le aziende associate alla OP Unicarve a scegliere una delle date sotto riportate ed a garantire la partecipazione ad uno dei 5 incontri:

Mercoledì 23 gennaio 2019 – ore 18.00 – Istrana (TV) – Sala riunioni di Ca’ Celsi – P.le Roma
Giovedì 24 gennaio 2019 – ore 18.00 – Legnaro (PD) – Sede Unicarve – Via 1 Maggio, 7 
Venerdì 25 gennaio 2019 – ore 18.00 – Oppeano (VR) – Agriturismo Al Portego – via Casotton, 48
Mercoledì 30 gennaio 2019 – ore 18.00 – Lonigo (VI) – Coop. Agribagnolo – via S. Tomà, 47
Giovedì 31 gennaio 2019 – ore 18.00 – Adria (RO) – Ostello Amolara – Loc. Capitello, 11 

I temi che saranno discussi in ogni incontro saranno:

1. Disponibilità di ACCORDI COMMERCIALI per attuare il “MANDATO A VENDERE BOVINI VIVI DA MACELLO”: presentazione della Squadra di collaboratori;
2. Convenzioni sottoscritte con Istituti Bancari a sostegno del progetto;
3. Criteri per fissare e comunicare i prezzi di mercato (SMS, WhatsApp, Mail), Listini, formulazione griglie, modalità operative per commercializzazione dei bovini;
4. Rapporti Commerciali con le Cooperative francesi di fornitura ristalli;
5. Attività di Assistenza Tecnica (apertura Misura 2 del PSR) e di Assistenza Commerciale agli Associati;
6. Applicazione dei Disciplinari di Qualità (QV e SQNZ) e attività promozionali (Finanziamento disponibile dal PSR su Misura 3.2)
7. Varie ed eventuali.

Ovviamente le riunioni sono aperte anche ad altri allevatori che intendono verificare l’opportunità di associarsi all’OP Unicarve.

FacebookTwitterGoogle+Condividi